Plastical - Lavorazione materie plastiche

Progettazione e realizzazione stampo

Progetto stampo

Tutti i disegni 2d (tavole ed assemblati) come per i modelli 3d dello stampo vengono emessi e/o controllati dal nostro ufficio tecnico, prima che vengano messi in produzione.
Prima di procedere alla progettazione dello stampo si deve fare un attento esame del manufatto: il tipo di materiale con cui si stamperà l’articolo, sulle superfici (finitura), le parti in vista del manufatto, la struttura, le sollecitazioni imposte al prodotto, ritiri, tolleranze richieste ed ottenibili, sformature per estrazione del manufatto dallo stampo nonché eventuali altre lavorazioni supplementari.

Fatta questa pre progettazione, si può procedere con il progetto dello stampo che dovrà seguire certi step come la scelta del tipo di stampo, la disposizione delle cavità, tipi di punti d’iniezione, sistemi di controllo delle temperature, tipo di estrazione, gli sfiati, i materiali di costruzione e loro trattamenti e prevenzione del ritiro del materiale.

Analisi moldflow

Oggi per i progetti di un certo livello tecnico siamo anche in grado di utilizzare un software, il MOLDFLOW, che ci permette di spingere la progettazione dello stampo e del manufatto ad un livello di precisione ed attenzione molto elevato.

Partendo dai dati geometrici del componente e dalle caratteristiche del materiale polimerico, siamo in grado di simulare l'intero processo di stampaggio ad iniezione: fase di riempimento, fase di impaccamento e fase di raffreddamento. La simulazione del processo di stampaggio ci consente di calcolare: pressione, temperatura, sforzi di taglio e orientamenti in cavità e la presenza di segni di risucchio, linee di giunzione, intrappolamenti d'aria sul prodotto. Da questi risultati sara' possibile determinare la migliore posizione dei punti di iniezione, progettare canali di alimentazione adeguati, identificare i profili di velocità ed impaccamento ottimali da imporre alla pressa a iniezione, valutare la distribuzione degli spessori del prodotto e configurare i canali di raffreddamento al fine di eliminare o minimizzare distorsioni.

Costruzione stampo

La costruzione dello stampo viene affidata alle migliori attrezzerie della regione, con cui collaboriamo oramai da più di trent’anni e con le quali si è instaurato un rapporto di reciproca fiducia.

A seconda del tipo di articolo, del materiale con cui dovrà essere stampato, delle performance di produzione attese, delle tolleranze dimensionali richieste lo stampo verrà commissionato all’officina stampi più adatta. Al collaboratore vengono consegnati i disegni ed il progetto dello stampo, dopo attenta discussione tecnica tra le parti, in modo da evitare possibili errori di costruzione e/o progettazione dello stampo.

Uno stampo ben fatto, ben dimensionato e performante è un vantaggio per tutti!